Navigare Facile

La Storia di Palmi

Le Origini di Palmi

Probabilmente la città di Palmi fu fondata nell'anno 951 d.C., quando l'antica 'Taurianum' venne distrutta e i profughi si stabilirono ai piedi del monte Sant' Elia, chiamando la cittadina Palmi per la presenza di palme e ulivi secolari nella zona.

Nel XVI secolo venne devastata da una scorreria barbaresca, e nel 1565 venne ricostruita  e fortificata con mura e due torri di guardia dal duca Carlo Spinelli, che la chiamò 'Carlopoli'.

Nel 1816 il comune divenne capoluogo di distretto, diventando un punto di riferimento per la provincia

Nel 1783 Palmi venne rasa al suolo da un terremoto, venne ricostruita e danneggiata dal terremoto del 1894. Un altro terremoto la colpì, provocando centinaia di vittime.

Quindi Palmi venne ricreata, ed è per questo che troviamo edifici moderni e ampie strade.